MATTADOR NEWS

23.10.2014 – Trieste
Si aprirà giovedì 23 ottobre alle 16.30, nella Sala video della Mediateca della Casa del Cinema di Trieste (piazza Duca degli Abruzzi 3), il Percorso di formazione del Premio Mattador con una Lecture sulla sceneggiatura, tenuta da Laura Cotta Ramosino, dal titolo “Game of Thrones, game of Stories, le sfide narrative e produttive di un adattamento fantasy in tv”.
A seguire, alle 18.30, sarà presentato il terzo libro della collana dedicata alla scrittura per il cinema “Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura” (Eut/Mattador). Gli incontri, coordinati dal giornalista Pierluigi Sabatti, presenti Fabrizio Borin (docente cinema Università Ca’ Foscari, direttore della collana), Fabio Amodeo (giornalista, presidente Teatro Miela), Mauro Rossi (direttore Edizioni Università di Trieste), Daniele Terzoli (presidente La Cappella Underground) e Pietro Caenazzo (presidente Associazione Mattador), sono aperti al pubblico e permettono di conoscere le possibilità che Mattador offre ai giovani.

E sempre giovedì si svolgerà il primo incontro tra i quattro premiati della sezione soggetto per il 2014 e i loro tutor. Entra così nel vivo la fase qualificante del Premio che si propone di insegnare il mestiere ai giovani dai 16 ai 30 anni che vogliono scrivere per il cinema. Presenti all’incontro, saranno di fronte i neo-autori Francesco Alessandro Galassi (Bari), Gianluca Nocenti (Livorno), Mirko Ingrassia e Marcello Bisogno (Palermo) e gli sceneggiatori Vinicio Canton, Laura Cotta Ramosino e Dante Palladino. I soggetti scelti dalla giuria sono: “L’abito migliore” di Galassi, “Da domani cambio vita” di Nocenti e “Il borgo” di Ingrassia e Bisogno.

La realizzazione dell’iniziativa è resa possibile grazie al contributo di Regione Friuli Venezia Giulia, Turismo FVG, Regione del Veneto, Comune di Trieste, Fondazione CRTrieste, Provincia di Trieste, Fondazione Casali di Trieste, donazioni private.

Comunicato stampa













FOTO RASSEGNA STAMPA