Mattador

La Borsa di formazione MATTADOR è destinata ai finalisti al Miglior Soggetto e si articola in 2 sessioni residenziali (a Trieste) e 1 online, della durata di 6 mesi, durante le quali i finalisti lavorano allo sviluppo del proprio soggetto a stretto contatto con i loro tutor, sceneggiatori e story editor professionisti. Alla fine del percorso formativo, il miglior sviluppo del soggetto riceve un premio di 1.500 euro. Dal 2015 il Premio offre l’opportunità di partecipare a questa fase anche ai vincitori della sezione Migliore Sceneggiatura.
1a fase: i partecipanti lavorano allo sviluppo dell’idea e della struttura narrativa dei loro soggetti, con particolare attenzione alla costruzione del personaggio, ma anche al pitching, l’arte di esporre il proprio lavoro a persone terze e imprescindibile strumento nella valorizzazione di progetti filmici da parte degli autori presso produttori, distributori e broadcaster. Il tutor del workshop è il soggettista e sceneggiatore Vinicio Canton.
2a fase: è incentrata su incontri one-to-one tra il partecipante e il proprio tutor, mentre nella sessione residenziale i giovani autori partecipano a work-group session e assistono a lecture dedicate. La seconda fase di workshop è in collaborazione con LAND Local Audiovisual Network & Development e Atacama Film, tutor lo sceneggiatore e script doctor Alejandro de la Fuente, insieme a Alessandra Pastore, project manager LAND.