Mostra “ 10 anni di Premio d’Artista Mattador” Museo Revoltella

Un altro prezioso tassello delle attività di Mattador “10 anni di Premio d’Artista Mattador” è stato inaugurato Sabato 26 ottobre alle ore 17:00 al Museo Revoltella di Trieste, con le opere di dieci tra i maggiori esponenti dell’arte contemporanea, per la prima volta insieme, accompagnate da una selezione dei lavori di Matteo Caenazzo.
Gli artisti, con le relative opere esposte, sono: Serse Un disegno per le parole (2010), Sergio Scabar Le macchine di Matteo (2011), Stefano Graziani Alcuni motivi per guardare in uno specchio (2012), Massimo Pulini Attraverso Matteo (2013), Massimo Kaufmann Matteo (2014), Luigi Carboni Mattador (2015), Massimo Bartolini Aerei (2016), Remo Salvadori Triade (2017), Hans Op de Beeck Merry-go-round in the Snow (2018), Loris Cecchini Pensare per immagini / I must have seen things again and again (2019). Accanto a loro, Matteo Caenazzo con suoi disegni, annotazioni diaristiche e fogli da piccoli album  Dolly, Quaderni di schizzi, Un’avventura, Le facce dell’ignoranza (2003-2009).
La presentazione della Mostra è stata curata da Riccardo Caldura, che da molti anni segue questa raffinata sezione di Mattador dedicata all’arte e strettamente legata alle passioni di Matteo Caenazzo per le arti visive. Il “Premio d’Artista Mattador” consiste in un’opera grafica donata in occasione della Premiazione dei vincitori delle quattro sezioni del “Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador”.
La Mostra, visitabile fino al 6 gennaio 2020, è stata resa possibile grazie alla fattiva collaborazione con il Museo Revoltella e con l’Amministrazione Comunale triestina.
Dal 2018 il “Premio d’Artista Mattador” conta sulla prestigiosa collaborazione della GALLERIA CONTINUA San Gimignano / Beijing / Les Moulins / Habana.

 

   Locandina

   Invito